“Guardate dal finestrino dell’altro.
Cercate di vedere il mondo
come lo vede il vostro paziente”
-Yalom-

Sono Alessia Besana,

nata nel 1987 a Milano dove abito.

Sono psicologa psicoterapeuta. Mi sono laureata in Università Cattolica a Milano, e in seguito mi sono specializzata in Psicoanalisi della Relazione.
Sono iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia dal 2012 (n. 03/15717). Sono abilitata alla pratica dell’EMDR.

Mi chiamo Alessia Besana,

sono nata nel 1987 a Milano dove abito.

Sono psicologa psicoterapeuta. Mi sono laureata in Università Cattolica a Milano, e in seguito mi sono specializzata in Psicoanalisi della Relazione.
Sono iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia dal 2012 (n. 03/15717). Sono abilitata alla pratica dell’EMDR.

Ho deciso di studiare psicologia perché da sempre sono stata attratta dalla sofferenza dell’altro, cercando un modo per alleviarla e farlo stare meglio.

Ho deciso di farne quindi la mia professione, acquisendo delle tecniche che realmente permettono di fare ciò.

Il tutto accompagnato da una forte curiosità verso le persone e dalla voglia di entrare nel loro mondo, ascoltando la loro storia.

Una volta diventata psicoterapeuta, ho abbandonato l’idea che avevo della psicologa chiusa nel suo studio a vedere un paziente dopo l’altro.

Ho scoperto che mi appassiona anche l’immergermi in contesti sociali che permettono un contatto ravvicinato con la realtà di tutti i giorni. Per tale motivo ho sempre affiancato il lavoro in studio con collaborazioni in Onlus e ambienti pubblici. Mi sono così cimentata in diverse realtà cliniche e sociali (disabilità, adolescenza, disturbi alimentari, grave marginalità sociale). Sono inoltre esperta in disturbi ansiosi, nello specifico di attacchi di panico, e nel trattamento di eventi traumatici. Attualmente svolgo l’attività di psicoterapeuta nel mio studio e collaboro con il sociale occupandomi di persone senza fissa dimora. Svolgo parallelamente anche orientamento lavorativo per chi appartiene alle categorie protette.

Una volta diventata psicoterapeuta,
ho abbandonato l’idea che avevo della psicologa chiusa nel suo studio a vedere un paziente dopo l’altro.

Ho sempre affiancato il lavoro in studio con collaborazioni in Onlus e ambienti pubblici.
Mi sono cimentata in diverse realtà cliniche e sociali (disabilità, adolescenza, disturbi alimentari, grave marginalità sociale). Sono inoltre esperta in disturbi ansiosi, nello specifico di attacchi di panico, e nel trattamento di eventi traumatici.
Attualmente svolgo l’attività di psicoterapeuta nel mio studio e collaboro con il sociale occupandomi di persone senza fissa dimora. Svolgo parallelamente anche orientamento lavorativo per chi appartiene alle categorie protette.
Oltre al mio lavoro, nel tempo libero amo leggere e guardare film … insomma, mi piacciono le storie!